METODO PILATES: ECCO COS’E’ IL PILATES E CHI ERA IL SUO INVENTORE

 

Emilia Lisi, Dottoressa in Scienze Motorie e Pilates Trainer, Studio Corpore Torino, ci racconta un po’ di curiosità sulla vita di Joseph Pilates.

 

La storia del Metodo Pilates è particolarmente affascinante e molto legata alla storia personale del suo creatore, un uomo all’avanguardia ed estremamente determinato. Vale dunque la pena scoprire chi era Joseph Pilates e come arrivò a definire il metodo, fino all’utilizzo di macchinari (Pilates Reformer), utili a rafforzare la muscolatura e prevenire difficoltà motorie di vario genere.

 

JOSEPH PILATES: UN PO’ DI STORIA

Joseph Pilates nacque in Germania nel 1883. Da bambino fu colpito da alcune patologie. Rachitismo, febbre reumatica e asma lo portarono ad avere una muscolatura debole e qualche difficoltà motoria. Nel tentativo di contrastare queste sofferenze decise di approfondire gli studi sul corpo umano e iniziò a rinforzarlo attraverso l’esercizio fisico. Si appassionò al pugilato, alle immersioni, alla scherma, alla ginnastica e allo Yoga: dedicò la sua giovinezza e la sua vita intera allo sviluppo di una migliore forma fisica.

All’inizio della prima guerra mondiale, Joseph Pilates venne internato a Lancaster, dove sviluppò le sue idee e incoraggiò tutti gli altri internati a seguire il suo allenamento. Quando, nel 1918-19 scoppiò un’epidemia di influenza nessuno dei detenuti che seguiva il suo programma si ammalò.

In seguito lavorò in un ospedale per soldati feriti sull’isola di Man. Fu lì che inventò lutilizzo delle molle da attaccare alle estremità del letto per un recupero del tono muscolare senza compromettere le parti del corpo ferite. Prese così vita la prima forma di pilates con macchinari.

Joseph Pilates ritornò in Germania per un breve periodo per poi trasferirsi in America all’età di 42 anni. Durante il viaggio conobbe Clara, sua futura moglie e assistente con la quale condivise la gestione di uno studio per l’insegnamento e l’applicazione del suo rivoluzionario metodo motorio rivolto a clienti di diverso tipo,

suscitando un notevole successo soprattutto nel mondo della danza.

La disciplina che oggi prende il suo nome, Joseph la definì Contrology”: la perfetta coordinazione cioè, tra mente, corpo e spirito, in grado di sviluppare una muscolatura uniforme attraverso la continua interconnessione tra mente e corpo.

Quando Joseph Pilates inventò il metodo, quasi nessuno riconobbe il grande valore della sua intuizione, talmente in anticipo con i tempi, ma con il passare degli anni, sempre più persone si appassionano e si allenano sfruttando gli esercizi di Pilates.

 

 

METODO PILATES: COS’E’ IL PILATES E IL PERCHE’ DI TANTO SUCCESSO

Il pilates è una ginnastica che coinvolge il corpo globalmente e, se praticata con regolarità, produce notevoli benefici in termini di coordinazione, equilibrio, forza, flessibilità articolare ed elasticità muscolare.

Il pilates si concentra su alcuni aspetti fondamentali del benessere psicofisico lavorando sulla respirazione, la concentrazione, la precisione, la fluidità e il rilassamento. I suoi principi diventano validi strumenti per ottenere uno sviluppo uniforme ed armonico del corpo e, quindi, un miglioramento della postura.

Per queste ragioni, il pilates ottiene sempre più seguito: qualunque persona, specie se sedentaria, quando si appassiona al pilates impara a conoscere il proprio corpo, a diventare più consapevole, reattivo, coordinato e forte; riesce a contrastare facilmente le tensioni legate alle cattive posture che in modo inconsapevole si assumono quotidianamente e a ridurre il mal di schiena derivato dallo scarso tono e dal cattivo equilibrio miofasciale del tronco.

Anche gli sportivi che si accostano al pilates ne rimangono spesso affascinati scoprendo nuove strategie per attivare i muscoli e nuovi modi di percepire il proprio corpo. Non è raro che atleti professionisti, grazie a mirate sessioni di pilates, intervallate al loro abituale training, migliorino le loro performance e imparino a ridurre le tensioni e i sovraccarichi correlati all’allenamento specifico della propria specialità sportiva.

 

 

IL METODO PILATES A TORINO PRESSO STUDIO CORPORE: IL RISPETTO DEL METODO SEMPRE AL PASSO COI TEMPI

Studio Corpore propone classi di pilates, individuali o in piccoli gruppi, in cui chiunque possa trovare spazio e modo per conoscere e usare il proprio corpo con la massima sicurezza possibile.

Grazie ad un’attenta e precisa guida da parte degli istruttori, i clienti diventano di volta in volta più consapevoli, più sciolti e sicuri del proprio corpo in movimento.

Ogni insegnante ha maturato una grande preparazione riguardante la tecnica di pilates e ha studiato il metodo originale così com’era stato creato da Joseph.

Resta però in continuo aggiornamento per rendere il metodo sempre più al passo con i tempi, con le scoperte anatomiche, bio-meccaniche e fisiologiche degli ultimi decenni. Non si limita a studiare e trasmettere il pilates come una semplice lista di esercizi collegati da passaggi armonici e coreografici, ma studia e si forma per conoscere il motivo anatomo-fisiologico che sottende ogni esercizio, per imparare le variazioni da apportare a seconda delle nuove scoperte scientifiche e delle caratteristiche di ogni singolo cliente.

Vieni a scoprire la preparazione, la cura, la precisione e l’attenzione che lo Staff di Studio Corpore potrà dedicarti: la lezione di prova è gratuita.

 

Per info e prenotazione contattaci al numero 345 979 6179